fai click qui se non riesci a vvisualizzare correttamente il comunicato stampa
alt_text
utmb
COMUNICATO STAMPA
Ushuaia, 6 aprile 2019
FR EN ES IT

Ushuaia by UTMB®
tutto pronto per la prima edizione


Ushuaia by UTMB® è la prima gara di trail running nel continente sud americano con il sigillo del marchio più riconosciuto a livello mondiale

Questo venerdì 5 aprile alle ore 17:30 si è tenuta una conferenza stampa per annunciare l'imminente avvio dei 4 circuiti di Ushuaia by UTMB®.

Élite e atleti conosciuti presenti alla fine del mondo


Ushuaia by UTMB® ospiterà quattro dei migliori trail runners del mondo ("elite runners"), che sono i protagonisti di questa disciplina.
Rory Bosio, atleta americana e due volte vincitrice dell'UTMB® Mont-Blanc (nel 2013 e 2014, con il record tra le donne) percorrerà 130 km a Ushuaia, un circuito chiamato FMU dall'acronimo "Fin del Mundo (Fine del Mondo)". Ci sarà anche il suo connazionale Jason Schlarb, campione della prima edizione di Oman by UTMB®, secondo posto a Gaoligong by UTMB® 2018 e primo posto nella Hardrock 100 Endurance Run.
Santos Gabriel Rueda, campione argentino in questa disciplina e rappresentante del paese nel prossimo Mondiale di Ultra Trail (che si terrà a giugno di quest'anno in Portogallo) gareggerà con loro sui 130 km. Da parte sua, Joaquín Lopez, dall'Ecuador, correrà la FBT, un circuito di 70 km con grandi difficoltà tecniche.

Oltre agli atleti elite, ci saranno corridori internazionali e argentini ampiamente conosciuti nel mondo del trail running. Tra questi, Meredith Edwards, seconda al Gaoligong by UTMB® e all'UTMB® Mont-Blanc 2016, nella TDS®; Chico Santosdal Brasile, e Patrick Boharddalla Francia; i rappresentanti di Columbia Sportswear -sponsor di Ushuaia by UTMB®Sara Hui (Hong Kong) y Eoin Keith ( Irlanda); e gli atleti argentini Maira Mardones Franco Oro (della nazionale di Ultra Trail), e Daniel Simbron.
Tra i corridori della Tierra del Fuego, Norman Aravena, Silvia Palomo, Facundo Casas e Marcos Soto saranno alcuni dei candidati per un ottimo piazzamento in classifica. Saranno presenti anche altri noti atleti locali e persino rappresentanti delle principali squadre di running di Ushuaia, provenienti da diverse parti dell'Argentina e da altre parti del mondo.

"Di tutte le gare che ho programmato quest'anno, USHUAIA by UTMB® è una delle avventure che mi entusiasma di più! La gara promette di essere lunga e difficile per l'inizio della stagione ma non ho potuto resistere alla voglia di partecipare. "
Jason Schlarb,
atleta élite iscritto alla FMU, 130 km

L’evento


La competizione si svolgerà nei paesaggi selvaggi della punta più meridionale della Patagonia argentina: Ushuaia, Tierra del Fuego. Questa terra di esploratori offre tutti i tipi di sentieri che attraversano valli, alte montagne e terreni solcati da sistemi di lagune che si interconnettono attraverso i fiumi, confluendo nel Canale Beagle. I corridoi troveranno sulla loro strada terreni diversi, come torbiere, rocce e praterie.
Rosana Bertone,governatore della Tierra del Fuego, dell'Antartide e delle Isole dell'Atlantico del Sud, ha accolto i corridori e ha detto:

“È una grande soddisfazione ricevervi a casa nostra, la Tierra del Fuego, la provincia più meridionale del mondo, la nostra Patagonia argentina. Siamo lieti che questo evento internazionale di grande prestigio e importanza nel trail running arrivi in Sud America e che Ushuaia sia stato il luogo prescelto ci riempie di orgoglio. Vi invitiamo a scoprire le bellezze che incorniciano il nostro territorio e vi auguriamo un’ottima gara”

Ushuaia è così vicina all'Antartide che il clima è simile a quello delle Alpi a 3.000 metri di altitudine, con le 4 stagioni dell'anno in un giorno. La temperatura durante il giorno può raggiungere gli 11°C nelle valli. Tuttavia, in montagna, dove si svolgerà la maggior parte della competizione, la temperatura può essere molto più bassa (fino a -10°C, specialmente di notte). Allo stesso tempo, i venti estremi a volte raggiungono gli 80 km/h.
Daniel Catania Direttore Tecnico di Ushuaia by UTMB®, ha dichiarato:

“I corridori conosceranno alcuni dei luoghi più spettacolari della Fine del Mondo e affronteranno salite e discese importanti, avanzando su diversi tipi di terreno in un ambiente a volte estremo, dove potranno vivere le 4 stagioni dell'anno in una sola giornata”

Scarica qui la guida del corridore per consultare tutte le informazioni tecniche dei circuiti e le principali regole di gara.

Crediti della foto Rogelio Espinosa®

Il sigillo UTMB® conferisce a questa nuova gara di trail running elevati standard di qualità, tecnologia e sostenibilità. La partnership tra South American Sport Company e UTMB® International ha forgiato un'esperienza d'élite: tecnologia all'avanguardia, protocolli internazionali di sicurezza e assistenza medica ai corridori e supporto locale per garantire che questo sia un evento unico.
Inoltre, il sistema LiveTrail, che segue i corridori in tempo reale, permetterà di tracciarli, di stabilire la loro posizione geografica, l'orario di arrivo stimato ad ogni punto di ristoro e altri dati fondamentali.
Negli ultimi mesi, il team tecnico di Ushuaia by UTMB® ha svolto l’arduo compito di valorizzare i 130 km di sentieri, lavoro che lascerà alla Tierra del Fuego un circuito unico per gli amanti del trail e della montagna.
Da notare che la South American Sport Company ha stretto una partnership a lungo termine con UTMB International per organizzare, ogni anno, una gara con il prestigio dell'UTMB®.
Juan Tarelli, CEO di South Amercian Sport Company, ha dichiarato:

“Sono convinto che la South American Sport Company abbia trovato la formula perfetta per avere un Ultra unico, progettando e valorizzando più di 130 km di sentieri, collegando panorami iconici, terre leggendarie, l'energia positiva e la gioia della cultura sudamericana, sostenuta dagli standard qualitativi e dall'esperienza di UTMB®International”

Qualche cifra


La promessa di un evento con tutte queste caratteristiche ha attirato a Ushuaia 1.000 corridori, che partiranno la mattina di sabato 6 aprile per percorrere 35, 50, 70 o 130 km.
Gli atleti del circuito FMU (130 km) partiranno alle 4 del mattino, quelli della FBT (70 km) e della LCT (50 km) alle 7:30 del mattino e quelli della ELT (35 km) alle 6:30 del mattino.
Si stima che il primo corridore dell'ELT arriverà verso le 9 di sabato; alle 11:30 arriverà il primo corridore dell'LCT; alle 14:30 arriverà il primo corridore della FBT; e alle 18:30 arriverà il primo corridore della FMU.
Tra i corridori saranno rappresentate 28 nazionalità diverse: sul totale dei partecipanti, gli argentini rappresentano circa il 60% e gli stranieri il 40%.

"Siamo molto lieti di vedere che più di mille corridori provenienti da 28 paesi diversi sono venuti a partecipare alla prima edizione di USHUAIA by UTMB®. L'apertura al mondo e la capacità di riunire uomini e donne di diversa provenienza fa parte del DNA degli eventi by UTMB® e, più in generale, del progetto UTMB® International. Una gara di trail running è anche un'avventura umana e sportiva"
Catherine e Michel Poletti,
direttori dell'UTMB®Mont-Blanc

Fai click qui per consultare il comunicato stampa con tutti i numeri della chiusura delle iscrizioni

Come seguire l'evento


Chiunque voglia seguire l'evento può farlo attraverso l'applicazione LiveInfo® (che permette di tracciare in tempo reale i corridori) e i social network Ushuaia by UTMB®. Le reti mostreranno tutto ciò che accade prima e durante l'evento, ma verranno anche condivisi immagini e video esclusivi, report sui corridori élite, foto delle gare e dei corridori, esclusive delle partenze e della cerimonia di premiazione e tanto altro.

Scarica qui il kit stampa

Maggiori informazioni sulle gare

Instagram, Facebook y Twitter
@utmbushuaia #UshuaiaByUTMB y #UTMBUshuaia
Pagina Web
www.ushuaiabyutmb.com
Youtube
https://www.youtube.com/channel/
contatto media
prensa@ushuaiabyutmb.com

Service communication UTMB®International

Chris Rodrigo
chris.rodrigo@kickcom.fr
+33 6 07 22 62 33