Follow the event
in Live on live.utmb.world

Sicurezza

Sicurezza

Anche il miglior corridore può farsi male e rimanere immobile di notte al freddo, sotto la neve o la pioggia in mezzo alla montagna. Le squadre di soccorso sul territorio (medici, infermieri, fisioterapisti, podologi, soccorritori - tutti volontari -), sono presenti per garantire il pronto intervento. I tempi degli interventi dei soccorsi sono legati all'ambiente ed ai suoi eventuali rischi e possono dunque essere più lunghi. Per correre nelle migliori condizioni possibili, ecco i nostri consigli di sicurezza.  

 

Ambiente & meteo 

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …).

Regole da seguire sul percorso :

  • Non fermarsi in punti esposti
  • Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all'ultima incrociata
  • Rimanete sempre sui sentieri

 

 

Equipaggiamento

  • Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo:
  • Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo
  • Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi
  • Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo
  • Proteggersi dal sole 

Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull'ultima parte del percorso perchè c'è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perchè, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

 

Alimentazione & idratazione

L’idratazione e l'apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su  www.utmbmontblanc.com

 

 

 

Fatica & vigilanza

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un'eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

Da sapere: usate il pettorale apposito per riposarvi senza essere disturbati (disponibile insieme al pettorale). Mentre correte, permette un contatto più facile con gli altri concorrenti poiché è indicato il nome, cognome e nazionalita; quando volete riposarvi basta girarlo!

Assicurazione individuale obbligatoria

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. 

Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) é possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org






  

LIVERUN

L’applicazione è un'interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all'Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Gara

Il cellulare è obbligatorio

con la opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l'utilizzo dell'app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di ricambio. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto.

Molto importante: Per migliorare l'assistenza medica in caso d'incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all'inizio della gara.

 

Sicurezza in montagna